ENG | ITA | GER

Carrello

Chiudi

Nessun prodotto nel carrello.

Parallel dual screen display video for car lighting

LO SCENARIO:

Nell'uso delle auto, le luci svolgono un ruolo di fondamentale importanza nel garantire la sicurezza sia del conducente che di tutti coloro che interagiscono con lui (altri automobilisti, pedoni e ciclisti).
Senza dubbio, i fari abbaglianti assicurano soprattutto la chiara identificazione delle figure che l'auto incontra sul suo percorso, ma l'ostacolo principale è rappresentato dall'abbagliamento di questi altri utenti all'interno della direzione della luce. Per ovviare a questo grave problema, le automobili tengono i fari anabbaglianti, che non infastidiscono le persone all'esterno ma ne pregiudicano notevolmente la percettibilità all'interno.
Nell'industria automobilistica odierna, di conseguenza, uno degli obiettivi principali è creare luci che ottimizzino la visibilità per il guidatore e non danneggino il controllo stradale degli altri utenti.
Una possibile soluzione studiata potrebbe essere quella di far diventare proiettori le luci delle auto: grazie ad algoritmi di intelligenza artificiale in grado di riconoscere le forme circostanti e gli ostacoli nell'ambiente (analogamente a quanto accade per i veicoli a guida autonoma), sarà presto possibile identificare gli oggetti lungo le auto ' percorso e gettare un'ombra della loro forma su di loro. In questo modo sarebbe possibile utilizzare anche i fari abbaglianti senza infastidire gli altri, poiché la parte di spazio da essi occupata non sarebbe più illuminata.

IL CONTESTO:

In questo campo, però, la sperimentazione è ancora agli albori e le tecnologie coinvolte sono numerose.
Per verificare nuove funzionalità in questa direzione, DAVE Embedded System è stato chiamato a partecipare alla ricerca: l'obiettivo principale era quello di sviluppare un concept di prodotto per l'illuminazione dell'auto, utilizzando tecnologie già esistenti e testate per innovare. Per questo progetto, quindi, sono stati prelevati due flussi video indipendenti integrati in un unico flusso e, dopo l'elaborazione, è stato possibile riprodurli in due diversi display di output, contemporaneamente e senza latenza: l'innovazione alla base di questa creazione è proprio questo aspetto, quello è la capacità di proiettare in parallelo due flussi indipendenti su due diversi schermi.
Il risultato è un adattamento demo del System On Module AXEL LITE, dotato di carrier board: il relativo video è disponibile al seguente link:

RUOLO CHIAVE di DAVE Embedded Systems:

Grazie alla sua struttura flessibile e dinamica che consente la sperimentazione su più prototipi, DAVE Embedded Systems ha iniziato a sviluppare una di queste soluzioni innovative, attraverso il kit di valutazione AXEL Single Board Computers (SBC). In particolare, le funzionalità demo possono essere così riassunte:

  • Sorgente video: PC desktop con lettore VLC
  • Streaming video: H264 @ 1152x756 px
  • Doppio decodificatore video basato sulla piattaforma NXP i.MX6
  • Ethernet standard 10/100 Mbps
  • Prodotto GStreamer standard
  • Doppia uscita LVDS 800x480px
  • Schermate: 800x480 px per LVDS
  • Console seriale
  • alimentatore

Il software risultante basato sull'hardware AXEL LITE è stato sviluppato rapidamente, con una gestione efficiente sia dell'elaborazione video che della latenza.

SUL CLIENTE:

Relativamente a questo progetto, l'Azienda cliente opera nel settore Automotive e, interessata alla ricerca di nuove tecnologie da applicare alle luci, ha dovuto determinare cosa fosse possibile realizzare attraverso lo sviluppo di questi componenti. Pertanto, dovevano lavorare al fianco di un collaboratore rapido, efficiente e concentrato, caratteristiche salienti che hanno trovato in DAVE Embedded Systems.

SCHEMA A BLOCCHI DELL'APPLICAZIONE:

Il seguente diagramma a blocchi dell'applicazione può essere utilizzato per illustrare meglio le funzionalità della demo:

Video

Richiesta informazioni

Benvenuti nel portale per la richiesta di informazioni tecniche di DAVE Embedded Systems!
Si prega di compilare i campi sottostanti. Il team di supporto si prenderà cura di te in massimo 24 ore!